Piombo, ingiustizia, sangue e polvere: un candidato al Premio Strega

Scrivo sapendo che non sarò mai totalmente pronta a parlare di “Città sommersa” che sin dalla prima pagina ha parlato alle corde più intime della mia mente, del mio cuore e della mia ambizione. Scrivo di un libro che non mi è sembrato tale. Scrivo di una scrittrice che è stata mia amica e cheContinua a leggere “Piombo, ingiustizia, sangue e polvere: un candidato al Premio Strega”